Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
link amici
My banner
MyBlog

Categorie
Ceste regalo
distillati
liquori
offertissime
olio
prodotti tipici calabresi
spumanti
vini bianchi
abruzzo
basilicata
calabria
campania
friuli venezia giulia
lombardia
marche
molise
piemonte
puglia
sardegna
sicilia
toscana
trentino
umbria
veneto
vini dolci-passiti
vini rosati
vini rossi

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

CERVARO DELLA SALA ANTINORI



Prezzo*: € 45,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

 Cervaro della Sala

La prima annata prodotta è stata il 1985, introdotta sul mercato nel 1987.
Il nome è da attribuire ai proprietari del Castello della Sala nel corso del 14° secolo.

Di colore limpido-cristallino, giallo oro, ha un profumo complesso, intensamente fruttato e con sfumature di vaniglia.
Mantiene un eccellente carattere varietale.
Al gusto è strutturato ed ha un retrogusto molto persistente.
Sicuramente uno dei bianchi Italiani più famosi nel mondo, per le grandi occasioni.

Riconoscimenti:

Annata 2006, 5 Grappoli, uno dei 30 migliori vini, del libro-guida ai vini d’Italia 2009, BIBENDA
Annata 2006, TRE Bicchieri della Guida Vini d’Italia edizione 2009 del Gambero Rosso e di Slow Food;
Annata 2005, TRE Bicchieri della Guida Vini d’Italia edizione 2008 del Gambero Rosso e di Slow Food;
Annata 2004, TRE Bicchieri della Guida Vini d’Italia edizione 2007 del Gambero Rosso e di Slow Food;
Annata 2003, 5 Grappoli AIS, DuemillaVini 2006;
Annata 2003, Tre Bicchieri della Guida Vini d’Italia edizione 2006 del Gambero Rosso e di Slow Food;
2001-AIS Ott. 2003- Premio " Cinque Grappoli",
2001-GAMBERO ROSSO Novembre 2003
Guida "Vini d’Italia 2004" Premio "Tre Bicchieri";


Zona di produzione:

Il Castello della Sala sorge su un promontorio tufaceo dell’Appennino umbro (a 534 metri s.l.m.), a poca distanza dal confine con la Toscana e a circa 18 chilometri dalla storica città di Orvieto.

Uvaggio:

Epoca di vendemmia:

Settembre

80% Chardonnay, 20% Grechetto
Le uve provengono da vigneti di 15/20 anni situati nei terreni circostanti il Castello della Sala, ad altitudine tra i 200 e i 400 metri s.l.m., di origine pliocenica, ricchi di fossili marini con alcune infiltrazioni di argilla.

Clima: Le temperature invernali sono state abbastanza rigide soprattutto per quanto riguarda le minime mentre le temperature primaverili, piuttosto miti ed equilibrate, hanno consentito una buona ripresa vegetativa. Anche quest’anno, in linea con l’andamento degli ultimi tre anni, c’è stato un leggero ritardo di questa fase fenologica. L’allegagione e la fioritura sono avvenute regolarmente grazie a temperature calde e regolari. Il mese di Luglio ed Agosto sono stati caldi ma senza picchi termici, la maturazione è perciò avvenuta gradualmente ed in modo regolare anche se le piante sono arrivate alla raccolta in leggero ritardo. Il buon apporto idrico della stagione, in linea con il 2005, ha permesso alle viti di superare senza particolari stress la stagione estiva. L’uva è arrivata a maturazione sana e le piogge del mese di Agosto non hanno arrecato danni. La raccolta per lo Chardonnay è iniziata nella seconda metà di Agosto e si è protratta per tutto il mese di Settembre. Una buona gradazione zuccherina ed un equilibrato contenuto di acidi e componenti polifenoliche hanno caratterizzato tutte le uve.

Vinificazione:

I grappoli, appena raccolti, sono stati trasferiti in un convogliatore refrigerato, per assicurarne la bassa temperatura al momento della pigia/diraspatura.
Le varietà sono state vinificate separatamente: al fine di aumentare il patrimonio aromatico, i mosti sono rimasti a contatto con le proprie bucce per circa 8 ore a 10°C.

Maturazione:

Dopo questa fase, i mosti sono stati trasferiti in barriques nuove da 225 l. di rovere francese dove la fermentazione alcolica ha avuto luogo per un periodo di 15 giorni, poi 5 mesi in barriques.

Affinamento:

Durante i quali ha completato la fermentazione malolattica. E’ stato poi assemblato e imbottigliato. Ha fatto seguito un periodo di affinamento di ulteriori 10 mesi nelle cantine storiche del Castello della Sala, prima dell’introduzione sul mercato

Dati Analitici:

13%

Temperatura e modalità di servizio:

Si serve alla temperatura di 12°C stappando al momento.

Caratteristiche Organolettiche:

Colore: limpido-cristallino, giallo oro
Profumo: intenso, in cui le note aromatiche come gli agrumi, l’ananas, le pere e i fiori di acacia si fondono insieme
Gusto: risulta pieno, con note dolci di burro di nocciola e allo stesso tempo persistente e minerale. E’ un vino destinato ad evolvere ed invecchiare benissimo

Abbinamenti:

E’ ottimo con i primi come linguine al ragù di mare, risotto in salsa al coulis di gamberi, ravioli di gamberi ai funghi porcini trifolati,come anche con i secondi di carne -filetti di branzino in salsa al cervaro, e di pesce-lumache alla bourguignonne, astice tiepido con burro fuso agliato ed scaloppe di salmone in chaud froid







Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità