Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
link amici
My banner
MyBlog

Categorie
Creme e marmellate
distillati
liquori
Natale e Pasqua
offertissime
olio
prodotti tipici calabresi
spumanti
champagne
italiani
vini bianchi
vini dolci-passiti
vini rosati
vini rossi

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

CHAMPAGNE BRUT “NOIR” - POMMERY (ASTUCCIO)



Prezzo*: € 39,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Champagne Brut “Noir” - Pommery (astuccio)

 Un grande classico, il cui assemblaggio proviene da un’attenta selezione delle uve di oltre 30 cru di chardonnay, pinot nero e pinot meunier delle zone più vocate della Côte des Blancs e della Montagne de Reims. Ben 42 mesi di riposo in bottiglia sui lieviti portano a uno Champagne di sicura finezza, capace di raccontare tutta la personalità che caratterizza tutta la linea di Pommery.

 

Note di degustazione

Giallo paglierino tenue, dal perlage fine, leggero e persistente. Al naso esprime un ampio bouquet di fiori bianchi a cui si aggiungono sentori agrumati di lime e pompelmo rosa. Al palato è leggero, elegante ed equilibrato, caratteristiche a cui si combina una bella vivacità espressiva.

Abbinamenti

Ottimo come aperitivo, si abbina egregiamente a piatti di pesce a base di crostacei.

 

Pommery


È a partire dal 1858 che Madame Pommery, rimasta vedova, pone le basi per quella che con il tempo sarebbe diventata una delle più importanti maison di Champagne. Donna tenace e ambiziosa, Madame Pommery parte alla conquista dei mercati nazionali e internazionali, stravolgendo senza esitazioni le regole della gestione aziendale. È lei a comprendere il potenziale di alcuni mercati stranieri, quello inglese in particolare, ed è sempre lei a porre le basi per la promozione di un prodotto di lusso adottando una strategia volta a valorizzarne lo stile e l’immagine. Rivoluzioni profonde che investono anche il prodotto, visto che, con il passare del tempo, Madame Pommery comprende che il gusto dell’epoca stava cambiando e che era necessario migliorare le tecniche di produzione per migliorare la qualità dello Champagne e ridurne progressivamente la dolcezza. Nasce così nel 1874 quello che è considerato il primo Champagne Brut della storia. Venendo a tempi più recenti, dal 2002 Pommery entra nel gruppo Vranken e il presidente Paul-Francois Vranken prosegue l’opera intrapresa dalla famiglia Pommery, coniugando lo spirito di avanguardia con la generosità, la tenacia e la passione che negli anni hanno fatto dei prodotti targati Pommery un punto di riferimento per tutto lo Champagne. Oggi questa maison di Reims compra uve da vigneti che hanno un’estensione di circa 34.000 ettari, e può vantare vigne di proprietà per oltre 250 ettari, dove i lavori tra i filari – in cui si coltivano principalmente chardonnay e pinot noir - sono svolti seguendo pratiche di lavoro sostenibili. A supervisionare le operazioni di cantina troviamo Clément Pierlot, entrato a far parte del gruppo Vranken nel 2004, oramai completamente padrone di tutto ciò che ruota intorno al mondo di Pommery. Diverse sono oggi le bottiglie che nascono all’interno della maison, alcune di stampo classicamente tradizionale, come il Brut “Royal” o l’“Apanage”, altre frutto di sperimentazioni e innovazioni, come il “Pop Earth”, Champagne nato dall’utilizzo di uve allevate e cresciute con metodi sostenibili al 100%.

 






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità